Ferro da stiro: è praticamente impossibile ripararlo

L’obsolescenza programmata degli elettrodomestici sta diventando un tema caldo dell’agenda politica europea. Come è ormai noto, le case produttrici fanno in modo che i loro prodotti diventino praticamente inservibili dopo un certo numero di anni, in modo da costringere i consumatori a procedere alla sostituzione. Se si tratta di una pratica mai effettivamente provata, sono molti gli esperti pronti a testimoniare sulla sua esistenza. Esistenza che pone peraltro un notevole problema nell’era in cui le istituzioni chiamano i cittadini a non sprecare, proprio per le difficoltà che possono derivare dallo smaltimento dei materili che non possono essere reimpiegati nei processi produttivi. Un problema che può avere conseguenze di non poco conto, se si pensa che nel solo 2018 sono state prodotte circa circa 50 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici, l’equivalente fisico di quasi mille navi TitanicLeggi Tutto