Quanto può costare un activity tracker? Range di prezzi

Sempre più persone, non solo sportivi, si dotano di activity tracker perché vogliono avere sempre sotto controllo il quadro della propria salute espressa in numeri, dati e parametri. La scelta è un’impresa fra le tante proposte di mercato. Vedrete che oltre a selezionare i migliori modelli, sarà divertente e stimolante scegliere fra la vasta gamma di fitness tracker rispondenti al vostro budget disponibili sul mercato. Ma quanto può costare un activity tracker? Anche in questo caso il range è molto ampio, ci sono infatti modelli ‘low cost’ da 25 euro in su a gioielli di alta tecnologia che possono arrivare a sfiorare i 500 euro. Leggermente più costosi gli smartwatch, il cui prezzo può oscillare fra 100 e 600 euro. Di norma, una spesa maggiore equivale a una dotazione più ampia di optional, più alto è il prezzo più funzioni… Leggi Tutto

Come scegliere il frigorifero perfetto in base alle abitudini alimentari di chi lo usa

Quando si deve acquistare un frigorifero nuovo bisogna trovargli posto in cucina, prendendo le misure dello spazio che abbiamo deciso di riservargli. Nella misurazione si raccomanda di lasciare sempre un margine di qualche centimetro in più tenendo conto dello spazio necessario per l’apertura del portellone. Più di ogni altro elettrodomestico, il frigorifero rispecchia il proprio stile di vita e le proprie abitudini alimentari. La scelta del frigorifero che si deciderà di acquistare varierà a seconda del numero di componenti che formano il nucleo familiare e se in casa vivono persone con disabilità fisiche che potrebbero trovare difficile, per non dire impossibile, l’atto di piegarsi per prendere gli alimenti dal cassettone in basso o, al contrario, allungarsi per raggiungere gli scaffali alti. La scelta può dipendere anche dal tipo di cibo che si è soliti mangiare e in quale quantità. Per… Leggi Tutto

Microscopi digitali, cosa sono e da chi sono utilizzati

Chi non ha mai usato un microscopio ottico? La mente corre all’infanzia, quando si sono mossi i primi passi nella scoperta del mondo e delle sue ‘creature’ analizzate proprio dall’occhio del microscopio. Usato a scuola, ma anche a casa per pura curiosità, il microscopio accompagna la crescita di tutti i bambini e ne stimola la curiosità per la conoscenza di ciò che non si vede a occhio nudo. Il microscopio nasce con lo scopo di ingrandire tot volte cose piccole in natura o anche oggetti artificiali che necessitano di essere ingranditi. Negli ultimi decenni questo strumento è stato al centro di numerose evoluzioni e con l’avvento di pc e smartphone si è presentato in una veste, quella digitale. I microscopi digitali di ultima generazione sono progettati proprio per essere collegati a computer, notebook, tablet o smartphone per agevolare l’osservazione del… Leggi Tutto

Cuffie, come testarne la qualità? Perché il prezzo non è tutto

Cosa considerare quando si acquistano delle cuffie nuove? Principalmente, esistono tre modi di utilizzare le cuffie, in base ai quali cercarne un paio che si adatti meglio al proprio stile di vita. Ci sono le cuffie ad uso domestico: si consigliano le ‘over ear’ più avvolgenti e spesso le migliori per comfort e qualità del suono, soprattutto se si ha intenzione di usarle per vedere la tivù, ma anche outdoor, quando si è in viaggio, meglio ancora se con la funzionalità che prevede la cancellazione del rumore in grado di isolare da rumori esterni indesiderati come il ronzio di un insetto o il passaggio del treno. Per un’alternativa più economica si può optare per cuffie in-ear e auricolari cablati o wireless, modelli pratici per chi passeggia o corre con il cane, leggere e ultra resistenti alle intemperie e al sudore.… Leggi Tutto

Epilatori a luce pulsata, fasce di prezzo

L’efficacia di un metodo epilatorio a luce pulsata è dato dalla frequenza delle emissioni luminose prodotte a intermittenza dalle lampade dell’epilatore, che sono in grado di supportare dai 1500 ai 5000 flash, per quanto non si tratti di un dato stabile ma empirico e, pertanto, non del tutto affidabile. Con l’epilatore a luce pulsata i risultati sono molto più permanenti di altri metodi epilatori e chi ne fa uso si accorgerà ben presto che non sarà necessario ripetere il trattamento prima che sia trascorsa qualche settimana o anche un mese. Di volta in volta, inoltre, il pelo si indebolirà e smetterà di crescere con la frequenza di prima lasciando la pelle liscia e morbida più a lungo. I prezzi degli epilatori a luce pulsata oscillano dai 100 ai 500 euro, una forchetta molto larga che include modelli più o meno… Leggi Tutto

Monitor per pc: i migliori monitor 2020 sotto i 200 euro

Si vuole cambiare il monitor del pc, ma si ha un budget troppo risicato? Nulla è perduto, il mercato vi verrà incontro con un bel ventaglio di offerte a basso costo. Vediamo quali, attenendosi a una fascia di prezzo che include i migliori monitor per pc sotto i 200 euro, il che non vuol dire che siano delle fregature, anzi. Grazie alle tecnologie sempre più performanti che scalzano a ritmi quotidiani modelli già da pensione, i prezzi si abbassano, soprattutto in rete dove è possibile centrare buoni affari. Non ci crederete, ma per una spesa di circa 130 euro si può portare a casa anche un monitor IPS per utilizzo professionale, firmato Hp, in full HD, una cosa impensabile fino a un paio d’anni fa per questo prezzo. Pur non essendo concepiti per usi multimediali, non disponendo di speaker audio,… Leggi Tutto

Lavasciuga, a quale velocità deve girare la centrifuga?

La lavasciuga è una macchina ‘due in uno’, facendo risparmiare in tempo e consumi, l’apparecchio ideale che lava e asciuga la biancheria in un colpo solo con il vantaggio di non rubare spazio al bagno o alla cucina. Inoltre, grazie alle ultime tecnologie applicate agli elettrodomestici di ultima generazione, la lavasciuga è equipaggiata di programmi versatili e performanti in grado di soddisfare ogni esigenza in base alla qualità e ai tessuti dei capi da trattare. Questo utilissimo elettrodomestico ha risolto il problema, molto diffusi, della mancanza di spazio in case piccole, in quanto anziché dotarsi di lavatrice e asciugatrici si possono riassumere entrambi i cicli in un solo apparecchio, reperibile anche nella variante ‘slim’ a spessore ridotto per trovare posto anche in un angolo o nel sottoscala.  Ma come si può ottenere il meglio da una lavasciuga partendo dall’impostazione dei… Leggi Tutto

Quale macchina da hot dog scegliere?

L’iconico panino è amatissimo da tutti, grandi e piccini. Tuttavia prepararlo in casa non è poi così semplice, soprattutto se siamo amanti del vero gusto originale. Per riuscire a riprodurre un così particolare cibo è necessario quindi avere il supporto adeguato, ovvero quello fornito da una buona macchina per hot dog. Se vogliamo saperne di più su questo apparecchio così divertente e utile possiamo continuare nella lettura, o approfondire su www.migliorielettrodomestici.it. Le macchine da hot dog sono un must nelle case di appassionati, ma anche dove ci sono molti bambini (quale merenda migliore di un classico panino?). Essendo un prodotto molto richiesto ce ne sono di tutti i tipi e per tutti i gusti. Possiamo però raggrupparli in almeno 3 grandi categorie, a seconda della maniera in cui cuociono il wurstel: –       Le macchina a griglia sono le più… Leggi Tutto

Cuscini per la cervicale: possiamo utilizzarli sempre?

Spesso se abbiamo dolori alla cervicale e ci rechiamo dal medico, ci viene consigliano di acquistare uno speciale cuscino per la cervicale. L’utilizzazione di questo tipo di presidio medico ci consente di riposare meglio e ci aiuta con il dolore. Ovviamente non si tratta di una scelta di gusto personale, ma è un tipo di scelta mirata che va fatta anche in base al tipo di problema che abbiamo. In effetti prima di fare un qualsiasi acquisto bisogna innanzitutto farsi indirizzare anche dal proprio medico di fiducia nella scelta più idonea. Grazie ad una diagnosi medica generalmente non sbaglieremo modello e potremo scegliere la forma di cuscino che ci comporti meno problemi possibili. Ma se invece non abbiamo alcuna patologia particolare, possiamo ugualmente scegliere un cuscino per la cervicale? Diciamo che la maggior parte dei modelli presenti in commercio possono… Leggi Tutto

Frullatore: modelli e design

I frullatori ad immersione li troviamo in diversi modelli in commercio, ognuno dei quali presenta con diverse caratteristiche sia strutturali che di design. I frullatori di un tempo spesso avevano tutti la stessa forma e fondamentalmente presentavano la stessa meccanica, spesso risultavano anche piuttosto scomodi da pulire. Questo accadeva perché i vecchi modelli di frullatore erano molto difficili da smontare o semplicemente non erano stati disegnati per essere smontati. L’aspetto e la praticità dei frullatori è abbastanza cambiata ora, infatti possiamo trovare questi elettrodomestici venduti con una serie di accessori diversi e con una tecnologie all’avanguardia.   In poche righe cercheremo di darvi un’idea sui vari modelli che si possono trovare in commercio e soprattutto sugli aspetti e le caratteristiche da prendere in considerazione in fase di scelta. Essenzialmente le varie tipologie di frullatore che possiamo trovare hanno tutte la… Leggi Tutto

Ferro da stiro: è praticamente impossibile ripararlo

L’obsolescenza programmata degli elettrodomestici sta diventando un tema caldo dell’agenda politica europea. Come è ormai noto, le case produttrici fanno in modo che i loro prodotti diventino praticamente inservibili dopo un certo numero di anni, in modo da costringere i consumatori a procedere alla sostituzione. Se si tratta di una pratica mai effettivamente provata, sono molti gli esperti pronti a testimoniare sulla sua esistenza. Esistenza che pone peraltro un notevole problema nell’era in cui le istituzioni chiamano i cittadini a non sprecare, proprio per le difficoltà che possono derivare dallo smaltimento dei materili che non possono essere reimpiegati nei processi produttivi. Un problema che può avere conseguenze di non poco conto, se si pensa che nel solo 2018 sono state prodotte circa circa 50 milioni di tonnellate di rifiuti elettronici, l’equivalente fisico di quasi mille navi TitanicLeggi Tutto

Come evitare la recessione gengivale con lo spazzolino elettrico

Per recessione gengivale si intende il problema dei tessuti gengivali che si ritirano dai denti. A causarlo possono essere disturbi cronici o pessime abitudini che a lungo andare rischiano di esporre la dentatura a ulteriori danni. Problema che si manifesta in particolare tramite l’abbassamento delle gengive e lo spostamento del margine gengivale dalla sua posizione naturale in direzione della radice dei denti. Quando tutto ciò si verifica, al danno estetico va a mixarsi una ipersensibilità dei denti tale da esporli a maggiori rischi di infiammazione e piorrea. La principale causa è rappresentata da uno spazzolamento errato durante la pulizia dei denti, ad esempio utilizzando con troppa forza lo spazzolino, oppure muovendolo in maniera impropria, magari in orizzontale, oppure. andando dal dente verso la gengiva. Se solitamente la rescissione gengivale si presenta dopo i 40 anni, non è raro il Leggi Tutto

La macchina del pane: conviene adottarla?

Il pane continua ad essere centrale sulle tavole degli italiani, nonostante il mutamento dei consumi alimentari in atto anche nel nostro Paese. Un ruolo detenuto ormai dall’antichità, se si considera come già i romani fossero abituati a farne una presenza abituale, testimoniata dalla presenza di botteghe, mugnai e panettieri. Con il passare del tempo il pane è diventato un punto fermo della dieta mediterranea e soltanto negli ultimi anni la propensione al suo consumo da parte degli italiani è stata scalfita da alcuni fattori di fondo, come ad esempio una maggiore attenzione ad una alimentazione bilanciata e un costo che può arrivare a costituire una voce di spesa importante. Tra i mutamenti in atto, c’è anche quello relativo alla sua produzione, con molte famiglie che hanno infine optato per una preparazione autonoma, anche grazie alla diffusione della macchina del paneLeggi Tutto